EVENTI 2015

1 Dic 2015

Valentina e la sua banda

8 Dic 2015

Antò

15 Dic 2015

 

Marco Valietti...voce chitarra...

Luigi Mariani...basso elettrico...

Valter Fenili batteria...

22 Dic 2015

 

Giulia serafini

Roger Rota

Roberto Frassini Moneta

3 Nov 2015

Guido e Marco

10 Nov 2015

Alberto e Simona 

17 Nov 2015

Giusi and compagnia

24 Nov 2015

 

ivan galbiati

6 Ott 2015

 

Francesco Chiapperini-clarinetti, soprano e basso Simone Lobina alla chitarra elettrica ed effetti Simone Quatrana al piano elettrico

 

13 Ott 2015

Stefano Galli band

20 Ott 2015

Ila Scattina 

27 OTT 2015

ROCK AND BLUES

29 SET 2015

blues

22 SET 2015 // Ore 21:00

Fabio Turchetti: Accordion

Maurizio Murdocca: Tabla

Luciano Poli: Chitarra

 

Fabio Turchetti, just back from Aams NY accordion festival in NJ (USA) and Accordionist from the world festival in Bryant park NYC this year, is a London based artist who expresses himself mainly through the use of the bellows (piano chromatic /diatonic button accordion/ bandoneòn) and of the voice. In the last two years he has plays among the others at: Manila (Philippine international jazz festival, 2013), San Diego (Carlsbad Theatre 2013) New York (Brooklyn accordion club, 2014), London (Guilford Accordion club, 2014), Philadelphia (Liberty bellows accordion club 2014), Prague (Alternativa festival 2015). Paris (Swan bar) and Berlin (Herman Schulz, 2015).

 

15 SET 2015 // Ore 21:00

Giovanni Colombo & Marco Sacchitella

 

Con pezzi di : AL DI MEOLA, ASTOR PIAZZOLLA, JOHN Mc LAUGHLIN, DJANGO REINHARDT, WEATHER REPORT, ENNIO MORRICONE...

 

08 SET 2015 // Ore 21:30

MERCANTI DI STORIE

03 SET 2015

U.S.A.: NOT ONLY JUNK FOOD

 

MENU':

 

MINI HAMBURGHER E BACON CORNDOG

 

***

 

MACCHERONI AL FORMAGGIO

 

***

 

CONCHIGLIA DI AVOCADO E POLLO CON BOSTON BREAD

 

***

 

La pasticceria Cortinovis presenta: la Cheese cake newyorkese

 

***

 

Wine or beer...water and coffee

 

€ 25,00 to person…

 

E...GIOVEDI' 17 SETTEMBRE VI ASPETTIAMO PER LA SERATA CON LA CUCINA SCANDINAVA

01 SET 2015 // Ore 21:00

Flamenco tradizionale con baile e qualche escursione nel flamenco moderno post rivoluzione del Camaròn…

 

Miguel Almagro Gonzalez: canto e chitarra

Marco Billa: chitarra

Ambra Fassari: baile

Marco Capoferri: cajon

 

 

20 AGO 2015 // ORE 21:00

BLUES - COUNTRY - SONGWRITERS

 

Max Marchesi

Marco Pasinetti

Fede Duende

Marco Sacchitella

18 AGO 2015 // ORE 21:00

Acoustic Trio

 

Silvia Sasso - Voce e Chitarra

Stefano Colleoni - Chitarra

Lele Basta - Batteria e Percussioni

11 AGO 2015 // ORE 21:30

LIVE at TAGLIEREDINESE

4 AGO 2015 // ORE 21:00

TOM WAITS vs BLUESIDE

28 LUG 2015 // Ore 21:30

Rock band di Bergamo

 

Un approccio molto personale al Rock ed alle sue varie contaminazioni..dinamica, improvvisazione, fantasia, suoni molto ricercati e tanto feeling, sostenuti da una groovosissima sezione ritmica.Nasce come trio essenziale di basso-batteria e chitarra nel 2010, dall’incontro di tre musicisti molto validi che vantano appertenenze a gruppi di successo come Caponord, Bepi and the prismas, Extra, Teo e le Veline Grasse, Karnea, con i quali hanno suonato in tutta Italia e registrato numerosi dischi.Nel 2013 iniziano la stesura di brani inediti e dopo 2 anni di grandi soddisfazioni sui palchi di vari locali lombardi, nel Novembre 2014 entrano in studio per la registrazione del primo disco di inediti, "Why not", la cui uscita è fissata per Marzo 2015.Negli anni hanno girato molto ricevendo grandi approvazioni da pubblico e critica.Hanno aperto i concerti di Robben Ford (storico chitarrista di Miles Davis) e Kee Marcelo (Europe), Bud Spencer Blues Explosion e molti altri

21 LUG 2015 // Ore 21:00

Membri: Consonni Michele (Batteria)

Marzetti Alessandro (Tromba)

Carissimi Cristian (Tastiera)

 

Genere: Jazz / funk / fusion

19 LUG 2015 // Ore 12:30

Country grill con menù a scelta da €15 o 25

a seguire nel pomeriggio, country live music e dj set

14 LUG 2015 // Ore 21:30

Rock & Blues

7 LUG 2015 // Ore 21:00

Il quintetto formato da musicisti di livello, vanta un repertorio che ripercorre le origini dello swing italiano creando nei live un´atmosfera rilassata ed elegante che fa tornare indietro nel tempo. Le serate a suon di baffetti, brillantine e bretelle , diffondono nell'aria le melodie intramontabili di artisti del calibro di Buscaglione, Arigliano, Celentano, Natalino Otto, Robertino ...e giusto un pizzico appena accennato del vecchio Frank Sinatra..

 

Riassumendo i BRILLANTINA sono simpatia,divertimento, eleganza e ottima musica.

 

http://www.livensync.com/BRILLANTINA

 

 

30 GIU 2015 // Ore 21:30

Arrangiamenti Elettroacustici

Cover: Jethro Tull-Sting-Prince-Timoria-Led Zeppelin-PFM

 

Stefano Carminati-Flauto e Voce

Federico Brena-Basso

Marco Togni-Chitarra

Giovanni Zanchi-Chitarra

Roberto Togni-Batteria

 

09 GIU 2015 // Ore 21:00

Omaggio alle grandi interpreti Blues, Soul, R&B

 

Il gruppo nasce intorno alla voce dal timbro particolare ed intenso di Rosemary Seganfreddo , di origine italo –australiana , la quale si cimenta nell’interpretazione di brani che rendono omaggio alle grandi cantanti donne del Blues , Soul e RB americano quali Nina Simone, Etta James, Koko Taylor, Big Mama Thorton , Ella Fitzgerald, le piu contemporanee Norah Jones e Beth Hart ed altre. “ nel dare voce alla mia voce racconto, reinterpretando questi brani , il mio vissuto” . La accompagnano tre bravi musicisti che nello studio ed interpretazione della musica blues hanno messo anima e cuore oltre che capacità tecnica e che con tanta passione hanno accettato questa nuova esperienza , si tratta di : Rino Quadraruopolo alla chitarra , Michele Cobelli al basso e Carlo Faranda alla batteria .

 

Rosemary Seganfreddo

inizia a cantare a 15 anni in vari contesti e gruppi ( dal rock al Gospel) sempre come cantante solista, interpretando brani di vario genere ma principalmente in lingua inglese , suono che ben si accompagna a certi generi musicali specifici che lei ama e che sottolinea e valorizza la timbrica particolare della sua voce . Approfondisce la tecnica vocale con vari insegnanti di canto e vocal trainers . Dopo tanti anni di rock, rock n roll in bands da lei fondate e con le quali sperimenta palcoscenici di vario tipo , decide di utilizzare al meglio il suo strumento personale , la voce e di coniugarla ai generi che piu’ le permettono anche una forte carica espressiva.

 

Rino Quadrarupolo Chitarra
L improvvisazione e’ il terreno che da sempre piu’ lo diverte, convinto che solo in quel luogo risieda l’apice dell’espressione creativa. Il blues non poteva che essere il compagno di questo viaggio : rassicurante per i suoi invariati giri armonici ma allo stesso tempo aperto a divagazioni fantasiose e umorali. Si e’ esibito nei piu’ noti locali della zona ed ha partecipato a numerosi festival, affiancando bluesmen di ogni tipo. Il confronto e la ricerca di nuovi stimoli musicali e’ l ‘energia che lo entusiasma .

 

Carlo Faranda Batteria
Ha iniziato a studiare la batteria a 15 anni perche’ voleva fare le stesse cose di Ringo Star , John Bonham e Charlie Watts ; poi negli anni a seguire ha maturato il suo percorso musicale spaziando fra generi differenti sino ad arrivare al blues, in cui e’ il cuore che fa la differenza.
Una volta “ acceso il motore” e’ inarrestabile ed il passo ritmico costante da corridore ha la meglio .

 

Michele Cobelli Basso
Scopre il basso a 15 anni, “quando ancora aveva i capelli “ afferma e con esso la sua passione per il genere blues. La sua innata curiosità lo spinge a sperimentare generi diversi in varie formazioni dal blues al rock . Negli anni della maturità decide di approfondire e di applicare anche sugli altri la sua passione diventando Musicoterapista . Mangerebbe pane e blues a colazione, pranzo e cena.

04 GIU 2015 // Ore 20:30

LA TUA STRADA TOUR
Terzo album per il polistrumentista e compositore bergamasco Pier Mazzoleni, dopo il disco pop jazz L’Isola, canzoni d’autore del 2007, e La tua vera identità del 2009, album di stampo cantautorale. E in questa stessa veste di cantautore si presenta anche per il nuovo disco La Tua Strada, completamente scritto, arrangiato e prodotto da Pier Mazzoleni. Un lavoro quindi molto personale, in cui Pier Mazzoleni si mette in gioco completamente, come autore e uomo, miscelando la sua storia alle composizioni, raccontate con pochi ed essenziali elementi, attraverso l’emozione dell’appassionato rapporto col pubblico a cui si rivolge. La Tua Strada è una carrellata di storie e sensazioni che si rincorrono, un disco che profuma di grandi spazi, di orizzonti e ironie metropolitane: evidente il rapporto tra l’uomo e il mare in Anime di Sale e ne Il Tuo Respiro; il vecchio che, dondolando, ricorda una storia d’amore ne La Casa dei Giovani Amanti; l'apertura positiva della ballata Cura e Vicinanza. Ogni elemento viene trattato con meticolosa cura. Pier da vero “chansonnier” è interprete attento e sensibile al suo tempo, mettendo a nudo il suo mondo a volte incantato a volte ironico: la vita e l’amore si rincorrono in Io Credo, la metafora della vita e delle scelte da compiere di La Tua Strada, la Lettera A Lei per esprimere con parole semplici e vere l'amore a una donna. Le sue musiche sono intrise e grondanti di jazz, di America, di ricordi e passioni, di storie comuni, di percorsi swing contaminati dal blues e di ritmi latini, come nella storia d’amore di Un Altro Abbraccio, traccia numero uno, che da canzone sobria si trasforma in una latin bossa molto ritmica, traspirando gioia dalle note e dalla improvvisazione finale del pianoforte di Pier. Nei Deserti Fioriti è una intensa ballad in cui un anziano riflette sul suo passato e sul futuro dei giovani. E poi la favola raffinata, d’amore sensibile e romantico, di Nel Tempo in cui un Lui bambino giura amore a una Lei prima bambina, poi donna. Il mito di Icaro, come metafora dell’ambizione umana, diventa canzone del brano Il Sogno Di Cera. La struggente Dammi Un’Onda vive nell’equilibrio tra desiderio e ricordo, la passionale Tu Sei Ballerina esplora il sogno della leggerezza e della gioventù.
La Tua Strada è insomma un album vero, diretto, sinceramente concepito lavorato e realizzato da Pier Mazzoleni, che prende per mano l’ascoltatore, viaggiando insieme attraverso l’emozione, il ritmo e la metafora.

2 GIU 2015 // Ore 21:30

Blues Night

27 MAG 2015 // Ore 20:00

Non chiediamo di sfamare il mondo, soltanto di assaggiare alcune delle ricette dal mondo.

 

CENE DA EXPO 6° APPUNTAMENTO: L'INDIA

 

IL MENU

 

- Samosas di Verdure e Salsa Chutney di Pomodoro (Sri Lanka)

 

- Paneer e Spinaci (India)

 

- Byriani

 

- Jhinga Tandoori

 

- Dolce Kheer dalla Pasticceria Cortinovis

 

Prezzo: 25,00€

 

26 MAG 2015 // Ore 20:30

Riyen Roots and Kenny Dore are one of the busiest performing acoustic blues duos in the US. Having played 120+ shows in 2014. Currently recording our new cd with special guest appearances by good friends "Steady Rollin" Bob Margolin, and Grammy Winner David Holt, both have done shows with Roots and Dore shows here in the Carolinas. Always a bluesy good time had by everyone when Riyen Roots and Kenny Dore are doing their thing. They will be touring Europe May 11th - June 2nd 2015.
 

Riyen Roots e Kenny Dore sono uno tra i "duo" blues acustici più impegnati degli USA. Solo nel 2014 hanno suonato in più di 120 show. Attualmente stanno registrando il nuovo album con la partecipazione straordinaria di buoni amici quali "Steady Rollin" Bob Margolin e il vincitore dei Grammy David Holt: entrambi hanno fatto spettacoli con Riyen e Dore nello stato della Carolina.

Saranno in tour in Europa dall'11 maggio al 2 giugno 2015.

 

20 MAG 2015

Non chiediamo di sfamare il mondo, soltanto di assaggiare alcune delle ricette dal mondo.

 

CENE DA EXPO 5° APPUNTAMENTO: LA GERMANIA

 

Il luogo comune dei "patate, crauti e würstel" ha accompagnato da sempre l'idea sulla gastronomia tedesca diffusa all'estero. Invece, piatti di ogni genere e gusto, carne e pesce, squisiti prosciutti, le famose salsicce, e non ultimi i dolci caratterizzano ogni regione, ogni provincia della Germania.
Ecco quello che il nostro chef ha elaborato:

IL MENU'

- bruschette di pane di segale con broccoli e formaggio
insalata di patate i wurstel bianco

- zuppa di funghi

- stinchi di maiale alla pills

dalla PASTICCERIA CORTINOVIS: Dolce Apple streusel

Birra Piraser

COSTO € 25,00

19 MAG 2015 // Ore 20:30

Osvaldo Ardenghi

Attore comico scoperto da Enzo Jannacci e attuale chitarrista dei Rusties nato il 13/07/1959 a Seriate BG

Album: "Brevemente"

In dialetto: "Drec al Cor"

 

12 MAG 2015 // Ore 20:30

Alessandro Ducoli: Voce

Valerio Gaffurini: Piano

 

...Presentano:

 

DIVANOMACHIA – Lezioni pratiche di sopravvivenza domestica

 

Il Discepolo devoto alle forme del “teatro canzone”, presenta i brani del suo ultimo lavoro discografico: Divanomachia. Il suo decimo album ufficialei: 12 canzoni inedite, altrettanti “bellicosi” amori, centinaia di immagini immaginate, suoni, suggestioni, carte nautiche e nessun salvagente.
Una guida “pratica” per tutti coloro che, stanchi della routine quotidiana, vogliono essere
introdotti alla navigazione del romanticismo puro (…purificato) senza scendere dal proprio
divano.

 

http://www.ducoli.eu/default_file/CARTELLA%20DI%20PRESENTAZIONE%202015.pdf

 

5 MAG 2015 // Ore 20:30

Based out of Italy, Robi Zonca has been playing the blues since he was twelve years old. He plays bass guitar and sings (lead and backup) and is a published songwriter/composer. He has worked with dozens of bands during his career: Ginger Baker, Enrico Crivellaro, Mia Martini, Fabio Treves, Roberto Ciotti, Ronnie Jones, Cooper Terry, Billy Gregory, Tao Ravao, Claudio Bazzari, James Thompson (sax with the pop star Zucchero) Aida Cooper, Antonello Aguzzi, Andy J Forest (the latter recorded five CDs with Robi) and many more.

Between concerts, club dates, recordings and television appearances, he has performed in Italy, Europe and in the US where he was a featured guest singer with the Treves Blues Band at the Memphis in May festival in Memphis, Tennessee. On that occasion, the concert was recorded and features Robi singing Ray Charles’ classic ‘Halleluiah I Love Her So’.

Today, after 25 years of performing as a sideman or guest with other bands, Robi Zonca has formed his own touring band which is currently on the road thrilling audiences, amazing friends and baffling the competition. His 2003 debut CD “DO YOU KNOW?” received airplay on more than 250 radio stations in the US. The CD did equally as well in Europe, where many more radio stations in Italy, U.K., France, Holland, Spain, Belgium, Sweden, Norway, Germany, Poland and  many more countries, are playing songs from Robi’s CD.

In May 2005, the band published the CD “YOU ALREADY KNOW” that has already received airplay the BBC network and other stations around the world. That summer, Robi  travelled to New York City to play at the “Summer Breeze Festival” and received several radio interviews in NY and in Los Angeles.

During that tour to the US, Robi met the great New Orleans singer Luther Kent and they toured Italy together recording a live album called “MAGIC BOX”

In 2006, the work “REBEL” the 3rd studio album was released which was recorded in Milan and New York city with the collaboration of incredible musicians such as Bernard “Pretty” Purdie and the Vivino Brothers.

Most recently, march 2010, we have “SO GOOD”  Robi’s current work. This CD is a crossover between blues, jazz and rock. Luther Kent is featured on the CD singing on one of the tracks….and you can listen to Fabrizio Bosso, number 1 trumpet player in Italy.

28 APR 2015 // Ore 20:30

...sulle note del Blues...

23 APR 2015

Non chiediamo di sfamare il mondo, solamente di assaggiare alcune delle ricette dal mondo

 

Eccoci al quarto appuntamento...

IL MENU

 

Frutti di Mare alle Arachidi (Mozambico)

 

Verdure al Latte di Cocco (Uganda)

 

Cheb-ou-Yen Riso con Pesce (Senegal)

 

Pollo con Verdure e Fufu (Ghana)

 

La Pasticceria Cortinovis Presenta Dolci di Semolino al Sesamo (Etiopia)

 

Vini dal Sudafrica

 

Costo della Cena: 35€

 

Racconti dall'Africa con i Griots Dudu Kouate dal Senegal - Hado Ima dal Burkina Faso

21 APR 2015 // Ore 20:30

"A... BASSA VOCE" play GERSHWIN

 

Il duo nasce dalla grande e comune passione dei due musicisti per la musica jazz, ispirandosi in particolare a grandi compositori come Miles Davis, Charlie Parker, John Coltrane, Duke Ellington.
In seguito alla collaborazione nel quintetto jazz "VOX PARTY", decidono di sperimentare questo particolare abbinamento acustico, per esplorare le grandi risorse timbriche di un basso elettrico di grande spessore ed energia e di una voce calda ed espressiva, in grado di interpretare i generi musicali più diversi.
Nell'ambito del progetto "A…BASSAVOCE play GERSHWIN" i due propongono una rilettura dei brani più classici del compositore americano, rielaborandoli con sonorità modali e blues, resi particolari nell'interpretazione dal fondersi dei due strumenti, uniti in un accostamento inusuale quanto particolare.
Un omaggio al più classico degli autori del '900, dove l'improvvisazione incontra l'opera e gli standard si offrono all'ascolto quali vere e proprie "romanze classiche".

 

16 APR 2015

Non chiediamo di sfamare il mondo, solamente di assaggiare alcune delle ricette dal mondo

 

Eccoci al terzo appuntamento...menu' esilarante...le bollicine...e l'arte...

IL MENU


CONCHIGLIE ST. JACQUES ALLA BRETONE
TOAST CON TAPENADE
GNOCCHI ALLA PARIGINA
COQ AU VIN

IL DESSERT
I MACARONS DELLA PASTICCERIA CORTINOVIS

I VINI IMPORTATI DA EMIILIO BALDONI DELL'AZIENDA ALAIN BERNARD


BRUT TRADITION - Premier Cru
BLANC DE BLANC - Premier Cru de Dizy
ROSE' ENTRE PARENTHESES - 100% pinot noir

Grande cucina...grandi vini...

14 APR 2015 // Ore 20:30

MARTHA J. - Voce

FRANCESCO CHEBAT - Tastiere

ELVIN BETTI - Batteria

 

Un repertorio a cavallo tra Jazz, Rock e Blues: brani originali e cover riarrangiate (Joni Mitchell, Sting, Beatles, James Taylor...). Un sound personale ricco di blues, ricercato ma diretto, che riesce sempre ad arrivare al pubblico con energia e passione.

 

7 APR 2015 // Ore 20:30

CARMEN CANGIANO BAND

5 APR 2015

Pasqua 2015 // Al Tagliere di nese


Antpasti
Nido di cicorino verde con uovo in camicia bianca e porcini tifolati
Caprino fesco erborinato in conchiglia di pomodoro arrosto


Primi
Risoto allo zafferano con zucchine e gamberetti
Ravioli al quartirolo Lombardo al profumo di maggiorana


Secondi
Capretto al forno con mirto e cipolline con patate e polenta


Dessert
Colomba di Cortnovis con creme


Vini

Valcalepio Doc (La Brugherata) bianco e rosso nostra selezione
Prosecco Exta dry Bassi


Euro 30,00

31 MAR 2015 // Ore 20:30

Italo Gualandris: voce, accordeon, chitarre, washboard

Alberto Rota: voce, violino, percussioni

Franco Fanizzi: voce, chitarra

Guido Locatelli: batteria, percussioni

Massimo Grazioli: basso acustico

 

Il gruppo nasce nel 2012 dalla fortunato incontro di quattro musicisti da anni impegnati nella scena folk, country lombarda, con la precisa intenzione di proporre uno spettacolo/concerto chenon è solo concerto ma un viaggio attraverso alcuni classici della musica Cajun, ZydecoIl termine Cajun viene usato anzitutto per indicare il gruppo etnico, di origine e lingua francese che abita nella Louisiana. I Cajun sono discendenti degli Acadiani che abitavano la regione canadese dell'Acadia, colonizzata già a partire dal 1534.La musica Cajun, prevedeva principalmente l';uso della concertina e della fisarmonica Cajun (accordeon), ma troviamo anche, oltre al tradizionale washboard, il violino, suonato alla maniera di un secolo fa, da solo o in coppia, anche come solo strumento per accompagnare il canto o la danza.Altri strumento tipici sono il triangolo, chiamato ‘tit fer, e la chitarra acustica.

 

 

26 MAR 2015 // Ore 21:30

Stagione Inverno-Primavera

Ritornano The Orobians AlTagliere di Nese, locale che li ha già accolti più volte in questi anni. La peculiarità di quest'iniziativa però, prevede una serie di appuntamenti che si terranno ogni ultimo giovedi del mese per 4 mesi partendo da giovedì 29 gennaio.

Come un transatlantico, il Tagliere di Nese navigherà verso i caraibi servendo i suoi famosi piatti, mentre la Band Resident The Orobians vi condurrà, come in un'esotica crociera, attraverso una particolare rilettura dei classici della musica jamaicana, partendo dagli anni '60 attraverso lo SKA, il Rocksteady, fino a quel genere che dominerà le scene della musica internazionale: il Reggae. E nel pieno rispetto della tradizione delle vere orchestre jamaicane, ogni serata vedrà la presenza di una "Guest Star" che si alternerà sul palco durante l'evento.

 

24 MAR 2015 // Ore 20:30

Country in acustico

 

Mauro Donini

Cristian Rocco

19 MAR 2015

Non chiediamo di sfamare il mondo, solamente di assaggiare alcune delle ricette dal mondo

17 MAR 2015 // Ore 20:30

Canzoni in Jazz

 

Con questo nuovo progetto sulla canzone, sono le composizioni diautori come Lucio Dalla, Enzo Jannacci, Peter Gabriel o Paul Simon aprestare le loro melodie all’interpretazione e alla fantasia improvvisativa..

 

Fabio Brignoli - Tromba, flicorno, live electronics

Fidel Fogaroli - Piano Rhodes, live electronics

Stefano Bertoli - Drums

 

FABIO BRIGNOLI

 

Inizia a suonare la tromba a tredici anni sotto la guida del maestro della banda locale e successivamente studia con i maestri R. Migliardi e S. Orlandi.Partecipa a seminari con G. Cassone, M. Pierobon, E. Rava e Adam Rapa.Svolge attività come musicista d'orchestra collaborando con vari organici tra cui l’orchestra “Enea Salmeggia”, il gruppo musicale “Orfeo”, l’Orchestra “Sine Nomine”, la “Banda Città di Goito”, “L’Orchestra Fiati Liceo Rosmini” di Rovereto, il coro “Escoral” di Casazza , il quintetto di ottoni “PentaBrass” di Bergamo e l'"Orchestra Fiati Filarmonica Mousiké" di Gazzaniga.Con quest’ultima ha partecipato e vinto diversi concorsi nazionali e internazionali (Pesaro, Riva del Garda, Fiuggi, S. Vincent, Valencia, Kerkrade (Olanda)) e concerti in tutta Italia e Europa con solisti come Gabriele Cassone, Gianluigi Trovesi (Clusone Jazz ‘2005, Cd “Trovesi all’Opera Profumo di violetta” ECM Records 2008, ParmaJazz Frontiere Festival 2008, Torino Jazz 2014).Dal 1992 fa parte della Big Band Mousikè (Bergamo Jazz ’92 e '01, Clusone Jazz '96, Brianza Jazz '01). Tra il 1994 e il 1998 collabora come musicista di palcoscenico presso i teatri del circuito lombardo. Con l’orchestra Ensemble Mobile di Bergamo tra il 1996 e il 1999 suona nei migliori festival jazz italiani a fianco di artisti come Gianluigi Trovesi, Franco D’Andrea, Paolo Fresu, Tino Tracanna, Rudy Migliardi, Emilio Soana ...Nel 1996 è nel Brass Project di Alberto Nacci, organico orchestrale agile in cui i fiati (brass) dialogano con chitarra e percussioni da un lato e con i sassofoni dall'altro, con cui incide il cd "Passing". (Splasc(h) Records)Dal 1998 si esibisce come solista nel repertorio barocco accanto ai maestri e Silvio Mauri, Damiano Rota (XX Rassegna Organistica 2002), Fabio Piazzalunga (Musica e arte in alta Valtellina 2003, Florilegio organistico 2011, Festival Organistico “La fabbrica del canto” Busto Garolfo 2013).Nel 2002 fonda il Fabio Brignoli Quintetto con cui nel 2004 pubblica il cd “Trumpetunia” (Ethnoworld)Nel 2004 partecipa al Progetto Tango del M° Oscar Gelmi che, arrangiando brani di Astor Piazzolla, intende avvicinare la musica bandistica a quella improvvisata, solista Fausto Beccalossi. Nel 2005 su questo lavoro viene presentato il cd “Band one On” (Ethnoworld)...In diversi ambiti ha condiviso il palco con Adam Rapa, Gianni Coscia, Hengel Gualdi, Sandro Cerino, Luca Aquino, Marco Remondini, Boris Savoldelli, Mauro Ottolini, Roger Rota, ..Dalla collaborazione con Fidel Fogaroli e Stefano Bertoli nasce il progetto “Natura morta con custodia di sax”(2008), colonna sonora in tempo reale, su un racconto dedicato alla figura del grande sassofonista americano Lester Young, tratto dall'omonimo libro di Geoff Dyer, con Giorgio Personelli (voce recitante ) e sempre nel 2008 ad un lavoro sulle musiche di Thelonius Monk che sfocia nel 2012 con la pubblicazione del cd "Filastorta e altri racconti" (Ulula Records) (Clusone Jazz '12).Collabora stabilmente come musicista di sala con diversi studi di registrazione.

10 MAR 2015 // Ore 20:30

I Pluie Toujours sono amanti delle righe, della forza e dell’eleganza che il mimo sottolinea attraverso la cura dei dettagli, di quella dolce malinconia e del divertimento che solo una storia raccontata con passione può regalare. Matteo e Federica presentano il loro spettacolo “Coup de concért” (concerto sotto l’ombrello). Una performance teatrale ricca di canzoni inedite, qualche cover riarrangiata in stile folk a righe e intermezzi musicali che creano un semplice ma autentico gioco in scena.

3 MAR 2015 // Ore 20:30

Guido Bombardieri (Sax Alto e Soprano) e Marco Pasinetti (Chitarra Elettrica) play the music of Charles Mingus.

 

La musica dal grande genio di Mingus rivista nell’inedita formazione di sax e chitarra elettrica.

Un duo di musicisti formidabilli per una serata jazz da non perdere!

 

26 FEB 2015 // Ore 20:30

Ritornano The Orobians AlTagliere di Nese, locale che li ha già accolti più volte in questi anni. La peculiarità di quest'iniziativa però, prevede una serie di appuntamenti che si terranno ogni ultimo giovedi del mese per 4 mesi partendo da giovedì 29 gennaio.

Come un transatlantico, il Tagliere di Nese navigherà verso i caraibi servendo i suoi famosi piatti, mentre la Band Resident The Orobians vi condurrà, come in un'esotica crociera, attraverso una particolare rilettura dei classici della musica jamaicana, partendo dagli anni '60 attraverso lo SKA, il Rocksteady, fino a quel genere che dominerà le scene della musica internazionale: il Reggae. E nel pieno rispetto della tradizione delle vere orchestre jamaicane, ogni serata vedrà la presenza di una "Guest Star" che si alternerà sul palco durante l'evento.

24 FEB 2015 // Ore 21:30

NIK TIRONI - Voice & Guitar

MARCO VAVASSORI - Guitar

DANIEL GHILARDI - Drums

MASSIMOGILARDI - Bass

ALBERTO LANAVE - Guitar

 

18 FEB 2015 // Ore 20:30

Auditorium Parco Montecchio di Alzano Lombardo

 

Un itinerario attraverso la vita e le canzoni di Fabrizio De Andrè

 

17 FEB 2015 // Ore 21:30

Marco Pasinetti - Chitarra

Sebastiano Pezzoli - Basso

Stefano Guidi - Batteria

 

Un approccio molto personale al Rock ed alle sue varie contaminazioni..dinamica, improvvisazione, fantasia, suoni molto ricercati e tanto feeling, sostenuti da una groovosissima sezione ritmica. Nasce come trio essenziale di basso-batteria e chitarra nel 2010, dall’incontro di tre musicisti molto validi che vantano appertenenze a gruppi di successo come Caponord, Bepi and the prismas, Extra, Teo e le Veline Grasse, Karnea, con i quali hanno suonato in tutta Italia e registrato numerosi dischi. Nel 2013 iniziano la stesura di brani inediti e dopo 2 anni di grandi soddisfazioni sui palchi di vari locali lombardi, nel Novembre 2014 entrano in studio per la registrazione del primo disco di inediti, "Why not", la cui uscita è fissata per Marzo 2015. Negli anni hanno girato molto ricevendo grandi approvazioni da pubblico e critica.

Hanno aperto i concerti di Robben Ford (storico chitarrista di Miles Davis) e Kee Marcelo (Europe), Bud Spencer Blues Explosion e molti altri.

14 FEB 2015 // Ore 20:30

Al Tagliere di Nese

 

San Valentino 2015

 

Gondola bianca e puff di gorgonzola con pere e noci

€ 7

Tasselli d'amore con lingue di carciofi e code di gamberetti

€ 10

Uniti per “ sempre”

Orata al vapore su letto di zucca e arancia

€ 13

Dolce vita

€ 5

dalla cantina..

1/4 Franciacorta Brut Ugo Vezzoli

acqua, caffè

 

MENU' COMPLETO € 35

 

10 FEB 2015 // Ore 21:30

Elio Donini - Drums

Gabriele Guerini - Bass

Mauro Donini - Sax

Roberto Picinali - Guitars, Voice, Bass, Drums

 

Catoband - Cato & Vale on the Silk Road

Cato e Vale presentao il loro progetto: Viaggio on the road ripercorrendo la via della seta in auto, attraversando 7 nazioni lungo 15000 km in 35 giorni. Da Gandino in provincia di Bergamo storico paese legato al tessile passando da Pechino e arrivando fino ad Hong Kong. Raccogliendo fondi per le associazioni di EMERGENCY e ADMO Federazione Italiana ONLUS.

5 FEB 2015 // Ore 21:30

STEFANO GALLI - Guitar

GENNARO PORCELLI - Guitar

 

IL MOTTO PERFETTO PER QUESTO NUOVO PROGETTO CHE VEDE L’INCONTRO TRA DUE DEI PIÙ PROMETTENTI CHITARRISTI BLUES DELLA SCENA ITALIANA (E NON…).

 

Il loro percorso musicale li ha portati a suonare tra Europa e U.S.A. , calcando i palchi dei più importanti festival e locali. Vantano collaborazioni con importanti artisti: da Ronnie Jones a Nathaniel Peterson, da Bernard Purdie a  Kenny Neal fino agli italiani  Edoardo Bennato (Gennaro) e Verdena (Stefano). Entrambi hanno poi deciso di formare la propria band, il proprio progetto e produrre la propria musica. Il risultato è stato più che positivo e tutta la critica di settore è d’accordo nel sostenere che Stefano e Gennaro hanno seriamente qualcosa da dire…. E tutte le carte in regola per farlo. Le loro strade si sono incrociate nel 2013, durante il tour di presentazione dei loro rispettivi dischi, ALIEN IN TRANSIT di Gennaro e PLAY IT LOUD! di Stefano. Ne è nata una solida amicizia e con essa anche il desiderio di suonare insieme. Ecco quindi che da due percorsi differenti ne nasce un suono esplosivo, carico di quel Blues sanguigno tipico di Gennaro  (la sua graffiante slide è ormai un segno di riconoscimento e ricorda i momenti migliori del grande Johnny Winter) ma ben dosato con il tocco elegante e sobrio di Stefano (soprannominato dalla critica come “il giovane Clapton italiano”).

 

UN PROGETTO AMBIZIOSO E UN CONCERTO IMPERDIBILE, dove l’abilità del singolo viene messa a disposizione della Musica e dove l’ascoltatore non può che rimanerne piacevolmente affascinato.

3 FEB 2015 // Ore 21:30

Guitar&Vocal set - Sax&Vocal set

Voce: Alice Guarente

Suoni: Marco Scotti

29 GEN 2015 // Ore 21:30

Stagione Inverno-Primavera

Ritornano The Orobians AlTagliere di Nese, locale che li ha già accolti più volte in questi anni. La peculiarità di quest'iniziativa però, prevede una serie di appuntamenti che si terranno ogni ultimo giovedi del mese per 4 mesi partendo da giovedì 29 gennaio.

Come un transatlantico, il Tagliere di Nese navigherà verso i caraibi servendo i suoi famosi piatti, mentre la Band Resident The Orobians vi condurrà, come in un'esotica crociera, attraverso una particolare rilettura dei classici della musica jamaicana, partendo dagli anni '60 attraverso lo SKA, il Rocksteady, fino a quel genere che dominerà le scene della musica internazionale: il Reggae. E nel pieno rispetto della tradizione delle vere orchestre jamaicane, ogni serata vedrà la presenza di una "Guest Star" che si alternerà sul palco durante l'evento.

 

27 GEN 2015 // Ore 21:30

Marco Valietti - Voce Guitar

Stefano Albertini - Guitar

Luigi Cortinovis - Basso

Fabio Carenini - Batteria

 

20 GEN 2015 // Ore 20:30

New Album "RELEASE"

Carlo Morena - Piano

Marco Brambilla - Uprightbass

Giordano Rizzato - Drums

 

6 GEN 2015 // Ore 20:30

Chiara boldreghini - Voce

Fabrizio Garofoli - Piano

Max Pierini - Basso

Mario Massari - Batteria

Please reload